Juventus-Cagliari 2-0

6 maggio, 23:49
CAGLIARI (4-3-1-2): Agazzi 7, Pisano 6, Canini 6, Astori 6, Ariaudo 6, Ekdal 6, Conti 6, Nainggolan 6.5, Ribeiro 6 (4' st Cossu 6.5), Ibarbo 6.5 (17' st Larrivei 5.5), Pinilla 5.5. (25 Avramov, 2 Gozzi, 24 Perico, 27 Dessena, 18 Nené). Allenatore: Ficcadenti 6. JUVENTUS (3-5-2): Buffon 6, Barzagli 7, Bonucci 6, Chiellini 6.5, Licthsteiner 6 (26' pt Caceres 6.5), Vidal 6 (8' st Giaccherini 6), Pirlo 7.5, Marchisio 7, Pepe 7, Vucinic 7, Matri 6 (26' st Borriello 6.5). (30 Storari, 28 Estigarridia, 10 Del Piero, 18 Quagliarella). Allenatore: Conte 8. Reti: nel pt 6' Vidal, nel st 29' Borriello. Angoli: 5-2 per la Juventus. Recupero: 4' e 2'. Ammoniti: Vidal, Ninggolan, Pisano, Chiellini e Pepe per gioco falloso; Cossu per simulazione.

Spettatori: ventimila circa. I GOL 6' pt: Vidal lancia una palla in verticale a Vucinic che, sul filo del fuorigioco, entra da solo in area e incrocia Basso battendo Agazzi. 29' st: Caceres crossa basso dalla destra verso Borriello al limite dell'area, sul quale Canini cerca di intervenire facendo un involontario pallonetto al proprio portiere
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati
P.I. 00876481003 - © Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati